FONDAZIONE - LA CITTA' DELL’ANNO ZERO

GALASSIA : Via Lactea / Margine periferico estremo

IMPERO: Lactea Astralis

PIANETA : Terminus.

SINDACO: Salvor Hardin.


Originario di Terminus e nato intorno all’anno 20 E.F. (  3020 D.C. ) , fu il primo sindaco della Fondazione e in tale veste riuscì a guidare la Fondazione attraverso ben due Crisi Seldon. Hardin studia psicologia sotto Alurin, e successivamente si dedica a studi di psicostoria passando quindi alla politica. Convinto ormai che Terminus abbia delle esigenze che non possono essere limitate alla sola compilazione dell’Enciclopedia Galattica come vorrebbe il Comitato dei Fiduciari del pianeta (gli “enciclopedisti”), attraverso la sua influenza sul Journal riesce a farsi eleggere primo Sindaco della capitale di Terminus, l’ultralopoli di FONDAZIONE.

DESCRITTIVO STORICO DI FONDAZIONE:

La città di FONDAZIONE era divisa, nell’Età dell’Oro, in oltre 800 settori, rendendola un ambiente multiculturale.

I differenti settori erano caratterizzati da una storia e da  tradizioni diverse, essendo originariamente colonizzati da persone di differenti mondi (tra cui il settore di Micogeno, caso unico in tutta la galassia, dai superstiti di Aurora, un mondo Spaziale). Proprio la differenza fra le varie zone della città sarà utile al Sindaco Hardin al fine di trasformare FONDAZIONE nella capitale di Terminus, e dell’Impero di Lactea Astralis, rendendola un punto di riferimento commerciale e culturale per la future esplorazioni extragalattiche.


La città venne fondata dopo la distruzione dell’insediamento degli enciclopedisti su Terminus, per divenire la capitale dell’impero di Lactea Astralis, nonostante il contemporaneo sfaldamento dell’Impero centrale, con la dichiarazione d’indipendenza dei settori periferici. Nonostante questa crisi imperiale, per alcuni secoli,la città accrebbe addirittura la propria ricchezza, noncurante dello sfacelo in cui lentamente tutta la Galassia stava sprofondando a partire dal centro galattico, talmente lontano e remoto per i Fondazionari da essere considerato trascurabile, se non inutile.


La sua attuale dipendenza per gli alimenti e l’energia da parte di moltissimi pianeti periferici la rende ad oggi un centro cosmopolita, in cui è stato accentrato il commercio e la quotazione  economica ed energetica imperiale.


Il Sindaco Hardin ho pianificato una totale ricostruzione della città di FONDAZIONE, attraverso l’edificazione di 8 nuove aree urbane, che permetteranno alla città di diventare una moderna ultrapopoli, degna di rappresentare l’impero di Lactea Astralis.


Per la progettazione dei nuovi 8 distretti  ultrapopolitani sono stati convocati i migliori  progettisti dell’impero, che avranno l’onore di ideare la rinascita di FONDAZIONE, battezzandone il suo anno zero. 

©2020 di fondazione_la città del futuro_3SCA

This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now